venerdì 20 dicembre 2013

Cose belle

Ultimo giorno.
Approfitto di questa breve pausa, in attesa della festa a scuola.
Stanno disegnando Giovanni, in mille ritratti diversi, stanno rappresentando Capaci, l'autostrada voltata come un guanto. Aggiungono le loro riflessioni.
Mi sembra che le scelte di Giovanni siano state molto difficili.
Ha combattuto per gli altri, rendendosi la vita scura.
Che tenerezza mi fanno.
Leggendo l'ultima pagina del libro, alla maestra Gioia sono scese due lacrime uguali e parallele.
Qualcuno ha sorriso complice, qualcuno si è commosso, io ho detto ridendo "la maestra è un cuor di polenta".

Da domani sono a casa. Vigerà un'unica regola: fare cose che mi garbano.
Tipo dormire, leggere, camminare nel bosco, scrivere, cucinare, vedere gli amici.
E altro. Di bello. Di bellissimo.

19 commenti:

  1. penso che la maestra Gioia raccolga buoni frutti.. e non intendo passeggiando per boschi :-)
    bhe anche se da domani sei in ferie, mi auguro che il blog tuo non lo sia altrettanto!!
    un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, ci sono...eccome!
      Baci anche a te :)

      Elimina
  2. "due lacrime uguali e parallele".... un genio sto bambino, ha fatto un teorema sulle tue lacrime :)
    Da domani...... ti "invidio" :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, da stasera sono ufficilalmente Gioia.
      Per un paio di settimane la maestra va in letargo :)

      Elimina
  3. ... "la maestra è un cuor di polenta"

    ed io amo la polenta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, certo. "Noi" amiamo la polenta. Col frico :)

      Elimina
  4. Buona la polenta :)

    E buone giornate bellissime a te, maestra, piene di cose che ti garbano e... di tutto quello che vorrai metterci e ancora non sai ci metterai :)

    Ciao! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già...bello quel "ancora non sai"...mi piace!!

      Elimina
  5. Auguri sinceri cuor di polenta.

    RispondiElimina
  6. Bimbi con una maestra come te, cresceranno sani dentro e fuori :0)
    eh si, cuor di polenta.
    buon meritato relax.

    RispondiElimina
  7. Non cedo l'ora sia così anche per me, ma mi manca ancora un giorno di triste lavoro.
    Orgoglio ed emozione per i bimbi che,ingenuamente,sanno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Black, tieni duro, quasi quasi ci sei anche tu!!!! :D

      Elimina
  8. e l'arcobaleno sulle pareti .. ghghgh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi tu...ma non è che io, in privato, ti racconto delle mie pitture segrete, e tu poi lo sbandieri al mondo!!!! ;)
      Sono contenta che sei di nuovo fra noi :)

      Elimina
  9. Risposte
    1. "A modo" è bellissimo.
      Lo prendo in prestito, se posso.
      Auguri a te Marco :)

      Elimina
  10. Buon riposo... Ce lo meritiamo no? :-)

    RispondiElimina