martedì 17 dicembre 2013

Meno tre

A. (mia alunna di 6 anni) e il suo babbo R. (mio amico).
"Papà, oggi pomeriggio ho fatto due volte la cacca!"
"Beh, non preoccuparti, non è una cosa strana".
"E se mi capita a scuola?"
"Avvisi Gioia e vai in bagno".
"Ma non capisci papà? Io a scuola voglio lavorare, non posso perdermi l'occasione di imparare!"


Due giorni filati di colloqui con i genitori, dalle 8 alle 19 a scuola.
Ieri sera, una volta a casa ho fatto pure le tagliatelle. Ero (inaspettatamente) animata e operosa.
Stasera striscio: doccia bollente, un asciugamano in testa, la maglia preferita addosso. Ordinerò qualcosa dagli amici albanesi che riconoscono la mia voce al telefono.
"Buonasera..."
"Ehi ciao! La solita pomodorini e rucola?"
Come dire, mi piace la pizza.
Medito sui regali di Natale e cerco di prendere atto che non troverò mai il tempo per dedicarmi agli acquisti. Inutile che me la racconti.
E poi, fondamentalmente mi pare una gran cagata. Comperare intendo, imbottigliarmi nel traffico, cercare parcheggio, dribblare famiglie festanti alle casse.
Farò una montagna di dolcetti e li insacchetterò. Scriverò un bel biglietto: un pensiero diverso per ogni persona amata.
Sì, proprio così.

19 commenti:

  1. Alla bimba che non vuole perder tempo in cag..., si può sempre dire che il bagno può diventare luogo in cui pensare o leggere un Topolino.

    Spendere in regali tanto per... non vale la pena. Se sappiamo che qualcuno ha reale necessità di un oggetto, ok. Altrimenti, regalare qualcosa fatto in casa è il modo migliore per dire "ti voglio bene".
    I biscotti poi sono sempre apprezzati, anche chez Daffo ;0)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da piccola io leggevo tutte le etichette dei prodotti cosmetici che trovavo in bagno, mentre ero...in seduta :)
      E che la Daffo si desse volentieri ai biscotti, era quasi una certezza <3

      Elimina
    2. Ma lo sai che anch'io leggevo le etichette ahahah abbiamo un'altra cosa in comune.

      Elimina
  2. Nooooooooooooooooooooooooo !Mi metti l'erba sulla pizza !! E' inaccettabile ! Vabbè, ti perdona perchè ormai è Natale .)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me, anche tu metti l'erba sulla pizza.
      Ovviamente intendo il buon origano... :)

      Elimina
  3. quoto la cagata... dei regali di natale, se non sono per i bimbi piccoli :)
    quella di donare una cosa fatta da te: dolcetti, stupenda idea..
    sai che mi hai fatto venire a mente cosa regalerò a talune persone che non hanno capito una cippa di me??
    grazie
    bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 39 secondi per stendere la frolla :D

      Elimina
    2. ahahahah scusate..... ma sta risposta è troppo bella.. haahahahah :)

      Elimina
    3. eeeeeeh...roba in codice :))))))))

      Elimina
  4. Ottima idea, aggiudicati i biscotti speciali confezione regalo! ...ma ci sono anche per me??? :))))

    RispondiElimina
  5. "non posso perdermi l'occasione di imparare!" ..... 6 anni?..... mi auguro (o forse no) che questa voglia gli resti a lungo :)
    Pizza..... pizzaaaaaaaaaaaaaa ormai anche il mio spaciatore di fiducia (egiziano) mi riconosce al telefono.... ed anzi se per sbaglio salto una settiman intera, si precoccupa e la volta successiva, mi chiede se va tutto bene 0_o
    Regali di Natale, sono ormai tre anni che mi limito a farli alla Nana e a mia nipote, gli adulti (non mi sono mai applicato a far qualcosa di mio... a mano) s'attaccano :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se dovessi applicarti? Cosa ti riuscirebbe?

      Elimina
    2. Forse in cucina si.
      Sono negato per altri "lavori" che richiedono manualità (sono cresciuto con un padre che si è sempre aggiustato tutto solo in casa.... dal rubinetto al televisore, pur lavorando in banca lui.... e un fratello che si costruiva le scrivanie da solo :p)

      Elimina
  6. Regali di natale? Brutto affare meglio una pizza, per me una pugliese con olio piccante grazie...

    RispondiElimina
  7. Sto tranquillo, st'anno non mangio dolcetti
    non m'ama nessuno

    RispondiElimina
  8. Questa sì che è una grande idea.
    Io però devo prima imparare a farli, i biscotti. :-)
    PS: quella bambina è avanti anni luce. :-)

    RispondiElimina