martedì 21 maggio 2013

Stanze

 


The carnival is over
We sat and watched
As the moon rose again
For the very first time.

(Dead Can Dance - The Carnival is Over)





Stanotte non va, non si dorme.
Non resta che rassegnarsi, muoversi per casa, ascoltare piccoli rumori sicuri.
L'idea che da sempre, ho consegnato ad altri le chiavi per aprire le mie stanze felici, mi lascia spossata, sfinita. Eppure il sonno non viene.
E sono io, io a credere che quelle chiavi non mi appartengano.
Potrei assicurarle bene alla cintura. Poi oliare le serrature, farle girare, dare aria a quelle stanze. Far entrare il sole, perchè sì, davvero merito la luce.

16 commenti:

  1. Ci sarà una persona in possesso di quelle chiavi che quando ti troverà te le consegnerà in un pacchetto regalo perchè sono tue.

    http://youtu.be/wdObt1vGTKU

    Bacio.

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto bello...
      Grazie, un bacio

      Elimina
  2. Un post notturno?
    Bello il video dalle immagini oniriche.
    La luce verrà da sola, senza delegare nessuno per le chiavi e senza cercarla. Forza. ;)

    RispondiElimina
  3. Un video speciale, per me.
    Abbraccio bimba :)

    RispondiElimina
  4. "L'idea che da sempre, ho consegnato ad altri le chiavi per aprire le mie stanze felici..."
    Io la chiamerei presunzione errata. Dipende solo da questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo dieci ore di scuola sono poco lucida :)
      Prova a spiegarmi meglio Enzo.
      Io ho consapevolezza che sia solo una mia scelta, che non dipenda da altri. Ma che sia stata una forma di grande fragilità. Imputabile dolo a me...nessuno me lo ha mai chiesto o imposto.

      Elimina
    2. Credo che tu non abbia consegnato nessuna chiave, piuttosto hai cercato di condividere una stanza, Se qualcuno ha provato a convincerti di una responsabilità che non hai lo fa con malizia, non funziona Gioia.
      Comunque la padrona di casa sei tu, le chiavi te le devono tornare per forza, su questo non si discute.
      Sul resto, su quel che fai dopo, su ciò che ami e non ami, su tutte queste cose hai responsabilità e la fragilità, sappilo, è molto diffusa; l'esperienza passata deve servirti a cercare interlocutori più adeguati. Io ho una grande fiducia nella tua intelligenza.

      Elimina
  5. Come stai ora? Ma lo sai che ieri sono andata a dormire alle 02,30. Porca miseria stamattina è stata dura alzarmi infatti adesso mi stendo e leggo. Volevo però salutarti. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In coma...ora mi infilo sotto le coperte!!! :)
      Un saluto bello anche a te

      Elimina
  6. OT: quanto mi piace Hopper...
    g.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao G!!!! Hopper ferma le cose nella luce. Per l'appunto :)

      Elimina