mercoledì 29 maggio 2013

Fino all'ultimo attimo



Perchè dici che l'amore non va scritto.
Nè pensato. Ma solo vissuto.

E sotto i miei piedi c'è un baratro,
e sulla mia testa c'ho gli angeli,
e qui siamo proprio nel mezzo,
nella terra degli uomini,
dove ridono i salici,
dove piangono i comici,
e la forza si amplifica,
ed il sangue si mescola,
e l'amore è una trappola.

Mica sempre però.
Qualche volta ti libera,
e ti senti una favola,
e ti sembra che tutta la vita non è solamente retorica,
ma sostanza purissima,
che ti nutre le cellule,
e ti fa venir voglia di vivere

fino all'ultimo attimo,
dove suona la musica,
nella terra degli uomini,
dove trovi anche un posto per chi ti sorride da un angolo.

Fino all'ultimo attimo.
Fino all'ultimo attimo.
Fino all'ultimo attimo.
(Terra degli uomini)

6 commenti:

  1. L'immagine del post è molto emblematica, maestra.
    Ti mando un bacio.
    Astro.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Anch'io, sentito all'infinito... :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. E qui, non si può che essere concordi...

      Elimina