martedì 4 giugno 2013

Occhi per guardare

Insomma, c'è questo parco.
Defilato, poco conosciuto.
Una meraviglia.
Dalla sua riapertura a marzo, l'ho attraversato quasi ogni giorno, anche con la pioggia.
Conosco i suoi luoghi e suoi rari, ma abituali frequentatori. Ci si saluta, con un cenno.
La giardiniera invece, che prima delle otto è già all'opera, non guarda nessuno. Lavora celermente, una macchia arancione. Mi chiedo se le piace questo lavoro nel silenzio intatto: richiami dolci, schiudersi di pigne.
Magari lo detesta.
Io invece la invidio un po'.
Una coppia stanca accompagna due figlie adulte a spasso. Entrambe hanno grossi deficit motori, e camminano sottobraccio sussurrando fra loro.
Lo studente spettinato con il portatile. Sceglie la panchina al sole, di fianco al pozzo. Forse ha un amore lontano, una ragazza che fa l'erasmus in Finlandia. O a Madrid.
La bella signora dal passo veloce. Mi sono fatta l'idea che abbia il colesterolo alto. E che una salutare camminata, suggeritale dal medico curante, la faccia stare bene.
Poi ci sono io, che respiro storie. E brezza.

14 commenti:

  1. Un parco così noi manco ce lo sogniamo.
    abbiamo sogni parchi noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che fantastico gioco di parole "Palo"!!!! ;)

      Elimina
  2. Anche Daffo è fortunata ad avere un parco vicino.

    RispondiElimina
  3. mi hai fatto pensare al parco qui vicino, sono anni che non ci vado, sarebbe un ottimo allenamento per l'osservazione della specie 'frequentatori di parchi'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una maestra scompigliata come me, non la troverai mai però.
      In caso facessi un tale avvistamento, sappimi dire :)

      Elimina
  4. Letto, nel verde. Spero che questo tuo stato di grazia letteraria duri a lungo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è uno stato di grazia mentale...
      Fin che dura me lo assaporo.

      Elimina
  5. E restituisci brezza con le tue parole, sempre più belle. Un abbraccio cara Gioia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica mia...spero di sentirti presto :)
      Ti abbraccio forte

      Elimina
  6. Meraviglia delle Meraviglie!!!
    ...posso osare nel fare una richiesta? La prossima volta una foto così bella in una dimensione medio/grande..tanto da riempire ancora di più gli occhi insieme alla bellezza delle tue sensazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, condivido...ma l'avevo ridotta troppo, e questo era il formato massimo :(

      Elimina