martedì 25 giugno 2013

Scarpe, sempre scarpe

In un Altrove, potrò mai indossare questi sandali meravigliosi?
Lo dicevo a Paolo, che mi suggerisce di praticare un po' la mischia rumorosa di aperitivi e lounge bar.
Lo dicevo a Michi, che sente il richiamo delle dolci notti estive, e mi invita, sorridendo bella ed abbronzata in una sfavillante camicetta lilla.
Non mi piace scivolare fra corpi sconosciuti, esposti. Fra sguardi pallidi e parole da pesca sportiva. E' la fiera dell'amo lanciato, dell'abbocco facile e stanco. No, non fa per me.
Quello che desidero adesso è condividere. Offrire luoghi e spazi che mi appartengono, strade e piazze che attraverso. Cibi che amo, libri che leggo, pensieri che accarezzo. E ricevere in cambio altri luoghi, altri spazi, altri pensieri.
E allora, mi dico, questi bei sandalini eleganti e flessuosi, dove potrebbero prendere vita?
Magari in un parco silenzioso, in una serata di profumi e tigli. Estrarre magicamente dalla borsa calici e Prosecco, lasciare che le bollicine si spengano, sul palato.
Sì, il setting è quallo giusto.

14 commenti:

  1. Ah, su questo argomento "passo", nel senso che davvero, dire che ne so e mi interesso di scarpe da donna "molto poco"... è riduttivo! ^^ Ma non per niente eh, non le capisco proprio :D Una volta, recentemente anche, una mia amica mi aveva chiesto delle scarpe come regalo, dicendomi modello e dove le avrei trovate... e le ho prese eh, però... uscito da quel negozio mi sembrava di essere stato in un altro mondo, che non capivo... ahahah :))))

    Detta questa sciocchezza (^^), mi trovi d'accordissimo sul fatto che sia meglio evitare le fiere e le parole stile pesca sportiva/cantiere ecc... ;) Tu quindi fai benissimo a condividere, e poi vedrai che un posto adatto dove sfoggiare le tue scarpette nuove lo trovi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Co sono uomini molto attenti alle scarpe, invece... :)

      Elimina
  2. Sei pronta. E' bastato davvero poco. Adesso, buon viaggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non sono pronta, i pezzi di me sono ovunque. Ma voglio credere che sia così, perché se un qualcosa lo vuoi, lo vuoi davvero, non c'è ostacolo che tenga...

      Elimina
  3. E' meglio che stai sul selciato che nel parco il tacco affonda
    e se manca il parco silente
    tanto vale chiudere il sogno nel cassetto dov'era.

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Con il sole sì..a piedi nudi...

      Elimina
  5. Onestamente, un paio di sandali così non saprei davvero quando indossarli. Ma forse è meglio : mi sa che su di te stan molto meglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che lasci a me l'onore... :))

      Elimina
  6. ommamma la crestina ricorda quella di una cameriera vintage ... tuttavia cara teacher, finirà che avrai sempre le scarpe adatte per la qualsiasi, pure incontrando l'insetto marrone sul suo stelo
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace questo augurio...
      "Avrai sempre le scarpe adatte".
      Bello! :)

      Elimina
  7. Incantata dalla tua scrittura ti auguro di trovare il giusto Altrove:) per tutto

    RispondiElimina