mercoledì 13 febbraio 2013

Doni

Oggi ho detto a qualcuno che la scrittura, quella che apre i cassetti, mettendoli sottosopra, rovesciandoli, sgarfando famelica fra le cose intime che porti addosso, è un dono. Un dono, per definizione, vuole gratuità. Quindi, chi ha ricevuto il dono gratuito del saper dire, può e deve a sua volta dire, gratuitamente.
Ma la cosa più difficile, è superare l'autocompiacimento insito in chi manipola parole. Quel sottile, e a volte potente riconoscimento di sè e delle proprie capacità di raccontare, evocare.
Scrivere è comporre incanti. Costruire immagini e mondi. Creare.
Facile, davvero facile l'abbaglio del potere.
Vorrei scrivere solo per amore. Ricamare pazientemente, oppure scrivere di getto, o ancora scalpellare, con rabbia. Ma vorrei fosse l'amore a guidare ogni segno, la scelta di una parola, il ritmo lento da assaporare o quello sincopato, da mordere.
E l'amore sa esssere solo dono.

9 commenti:

  1. Allora. Un amico che non riesce a postare il suo commento (...:P...) mi dice via mail che questo post lo fa arrabbiare. Perchè il potere, quando c'è, va esercitato. E che la gratuità, fa tanto crocerossina.
    Poi aggiunge "è un post piacione, da Fazio avresti preso un sacco di applausi".
    Ecco. Ti ho postato il commento. :)))
    E poi, ci penso su.
    Caspita, che piaciona che sono a pubblicare certi commenti! ;))))))))
    Ehi...Grazie.

    RispondiElimina
  2. Il dono se c'è può essere esercitato, è un'opzione non un obbligo morale. Decidere di esercitare una "presunta" abilità dipende da così tante cose da risultare un fatto raro; molto meno invece vedere esercitati non doni ma aberranti o mediocri qualità sia in rete che fuori.
    Quando si è fondamentalmente positivi il confine tra naturalezza nel porsi e piacioneria diventa sottilissimo, a quel punto solo la fede in una persona può aiutarti nella valutazione corretta.
    Quanto alla gratuità essa è implicita nel concetto di dono...ma anche la parola gratuità è pericolosa in rete.
    Ciao, e lascia stare Fazio.
    E.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' tutto chiuso dalle tue parti.
      Fa tristezza...

      Elimina
  3. L'amore,temo, sia incompatibile con qualsiasi forma d'arte.

    RispondiElimina
  4. piacioso mi fa venire in mente "piacionico"
    vai qui a farti due risate http://www.youtube.com/watch?v=Bsb52rkn2hk
    Si, va bene se sai scrivere e ti piace e ti piaci perchè non s'ha da fà?
    Fallo gratis finchè non trovi chi ti paga ma fallo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Massimo, stasera provo a tornare. Anche se con fatica.

      Elimina