domenica 10 febbraio 2013

Ancora neve

Domani nevica.
L'ultima volta (dalla finestra della scuola) era così.


















Il vantaggio è che domani non dovrò raggiungere la scuola, perchè siamo in vacanza.
Non attraverserò cauta il viale alberato e non litigherò con il freddo, visto che mi ostino ad indossare improbabili cappottini e stivaletti dalle suole in cuoio.
Non scruterò il cielo provando ad indovinare se il rientro a casa sarà praticabile.
Invece preparerò una dose eccessiva di tè, leggerò sul divano e farò finta di non sapere che dovrei fare molte altre cose da donna saggia.
Ma Schopenhauer mi insegna che un punto importante dell'umana saggezza sta nella giusta proporzione in cui dedichiamo la nostra attenzione, parte al presente, parte al futuro affinché l'uno non ci guasti l'altro.
Olè. Bingo.

15 commenti:

  1. Perché vacanza? :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carnevale...
      Calendario regionale!!
      :))

      Elimina
  2. Viste le previsioni, domani mi prenderò un giorno di ferie.Forse. L'idea di un'ora di viaggio che si trasforma in un'odissea fa svanire la restante, ed esigua, voglia di lavorare.

    RispondiElimina
  3. "un punto importante dell'umana saggezza sta nella giusta proporzione in cui dedichiamo la nostra attenzione"
    La proporzione tra the e vodka è importante, per esempio.
    Qui sulla costa la neve non dovrebbe fare disastri.
    Se, come immagino, tu sei più in pianura potrà essere un'altra occasione di godere di un minimo di tranquillità.
    Soundtrack: https://www.youtube.com/watch?v=GOwuniIgYXM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La colonna sonora è proprio adatta. Ma che freddo :)
      Al momento, anche qui solo nevischio.
      Io, ferma sotto la neve, attendo di essere svegliata dal tepore.

      Elimina
  4. Anche qui nevica, e anche Daffo se ne starà rintanata. Potendolo fare, bisogna goderne!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un brindisi con le tazze di tè :)

      Elimina
  5. Non dovevo leggere questa cosa di Lunedì mattina. Oltretutto da me manco nevica e il Carnevale si sentirà appena il fine settimana. Non ho veramente scuse.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu...che eri una triestina... :)))

      Elimina
  6. oh, spiando la neve che scende lieve.
    Tisana alle spezie, biscotti al cioccolato, LaGatta e una serie di rendiconti da spulciare. Ma si una giornata di relax.

    RispondiElimina
  7. Good afternoon teacher!
    Giusto l'ora del tè...è pronto?
    Buona lettura ;)

    RispondiElimina
  8. Pier e Cuore di Sedano...ma allora tutti alla finestra a guardare la neve che fiocca... :)

    RispondiElimina
  9. Iniziero ad amare Schopenhauer.... ;)

    p.s.
    Gran bella foto :)

    RispondiElimina
  10. "Amarlo" è dura...è davvero odioso.
    Ma aiuta... :)

    RispondiElimina