mercoledì 2 ottobre 2013

Cantare assieme


Quando il Giamba prende su la chitarra, spero sempre si possa cantare.
Ecchissenefrega come.
Che poi le voci si confondono, e gli occhi cercano le bocche, e si sorride. Le parole che mancano a te, sono quelle che l'altro conosce.
"La sai fare questa?", e lui prova, improvvisa.
 Vorresti non finisse mai. Perchè la voce è un po' te, e la lasci andare a dire. Di te.


10 commenti:

  1. Quante cantate... un fuoco e una chitarra... da boyscout :0)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non dirmi che sei stata anche un "capo"!!?? ;)

      Elimina
    2. Ricordo che in un campeggio piovoso in quel di Engadina... la pattuglia capitanata da Daffo fu l'unica a rientrare indenne al campo base.
      Poi magari mi perdo in un autosilo e non trovo l'entrata di un edificio, però nei boschi non mi batte nessuno.

      Elimina
  2. ahhh troppo teenager ... troppo ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo perchè vorresti venire a cantare anche tu...

      Elimina
    2. ecco faccio coro con la sedanina e stoniamo in tandem :P

      Elimina
  3. Per carità...meglio tapparsi le orecchie.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero la Sedanina è stonata?

      Elimina
    2. No, per niente! ..canto solo a bocca chiusa. :))

      Elimina