giovedì 7 marzo 2013

Incidenti da giraffa

Ieri sera, camminando per casa scalza (lo faccio sempre, anche in inverno), ho preso male le misure. Mi capita. Si dice che le persone alte siano poco attente alle loro estremità, perchè gli stimoli giungono in ritardo. Chissà.
Ma sono sempre stata così. Lividi ovunque, fin da bambina.
Fattostà che con il piede ho preso in pieno il mobile del salotto, e durante la notte ho visto le stelle. Stamattina mignolo gonfio e tumefatto, pelle bluastra. Mettere le Puma è stato un delirio.
Ecco, tutto questo per dire che Daniela mi ha invitata a ciaspolare, domenica. E che io, subito proiettata nell'immacolata distesa con la macchina fotografica a tracolla, in compagnia di una delle donne più vive al mondo, non intendo rinunciare.
Mignolo rotto o meno, domenica sarò con te, cara Dani.

23 commenti:

  1. In attesa di vedere il reportage fotografico...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! E' ora che io mi ri-attivi :)

      Elimina
  2. Ciao Gioia, auguri per il tuo mignolo e buon 8 marzo!
    Lara

    RispondiElimina
  3. W le ciaspole e W le donne :0)

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Sì, davvero. Oggi meglio però.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Eeeeeeh... Durissima. :(
      Mi sa che guarirà per conto suo ;)

      Elimina
  6. Odio il suono della parola "ciaspola" non so perché...
    senza alcuna ragione, mi sembra volgare.
    Preferisco racchetta da neve! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, alcune parole suonano male...
      E vada per "racchetta da neve"! :)

      Elimina
  7. Immensa Gioia!
    Sulle montagne friulane come Thelma e Louise,con finale diverso magari due birrette....
    Ciao "gran" donna


    RispondiElimina
  8. Ma quanto cavolo sei alta?

    Questo racconto esula dai tuoi soliti pensieri
    è comunque apprezzabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi dire qualche facezia, dai... :)
      Sono alta 1.75 :))

      Elimina
    2. Troppo alta,
      volevo provarci ma non fai per me
      mi tocca cancellarti
      :)

      Elimina
  9. Metti un po' di ghiaccio tre volte al giorno e forse domenica riuscirai a correre

    RispondiElimina
  10. sembra che i mignoli dei piedi servano solo a romperli contro i tavolini del salotto.

    RispondiElimina