domenica 11 novembre 2012

Creativa insonnia

L'insonnia è una brutta bestia.
Qualche amico, dall'alto della sua esperienza dice leggero: "prendi un po' di benzodiazepine, altrimenti impazzisci". 
Altri ti mettono in guardia: "non diventare schiava della chimica".
Provi con l'omeopatia. Zero.
Tenti con l'erboristeria. Nessun effetto.
Allora cedi. Ingoi la malefica pastiglietta. Attendi fiducioso i suoi effetti da droga cattiva.
Torpore? No.
Sonnolenza? Per niente.
Sarò mica benzodiazepine-resistente?
E che fare alle ore 5.30, quando fuori piove?
Pancakes e scones.

11 commenti:

  1. wow ero anch'io sveglia alle 5:30 (sono figlia in america con 7 ore di fuso orario dipendente...). La prossima volta chiamami che vengo ad aiutarti a fare i pancakes . . . e a mangiarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi, ortolana! Stai a vadere che prendo il tuo bioritmo...!!!!! :))

      Elimina
  2. Ho dato all'insonnia cinque anni della mia vita: un'ora a notte quando andava bene...poi, la scoperta delle benzodiazepine e il ritorno a una vita normale. Ora non prendo più nulla e le mie cinque ore a notte me le faccio ( quasi ) sempre. A parte questi risibili dati personali, sappi che l'insonnia è la patologia delle persone colte e creative.Quando dormo poco mi consolo ripetendomi questa considerazione come un mantra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooooooh!
      Dillo anche tu a chi mi esorta a rinunciare alla droga! :))
      P.s. Ma 5 ore sono pochine. Certo, rispetto all'ora risicata, pare un successo... ;)

      Elimina
  3. Se è come scrive Blackswan, sono rovinata:(
    Appena vado a letto, faccio in tempo a leggere qualche pagina, poi cado in letargo, almeno fino alle 6 e mezza.
    Forse, pensando ai tuoi Pancakes e scones, mi sveglierei prima...
    Un abbraccio e dormi bene!!!
    Lara

    RispondiElimina
  4. Siamo in due Lara!
    Leggo due pagine due e parto per almeno sette ore d'oblio...
    vabbé che non mi sento creativo. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara e Mario...
      Ma noi insonni, dovremo pur dirci qualcosa di consolatorio, no??? :))

      Elimina
  5. insonnia?? esci di casa...vai a farti na bella camminata nell'umido (nond ico in un bosco eh...)..rientri..fagociti un paio di *inder brioche per attivare la digestione..poi appena s'attiva..bunf..sonno drug free

    p.s. (penso possa andar bene anche una belal fetta di panna cotta condita con salsa di mirtilli o tiramisu privo di biscotti crema pura)..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, questa dei Kinder brioche anti-insonnia, la voglio proprio sperimentare!! Mi sembra gradevole... :)

      Elimina
  6. Mi pare che la tua insonnia abbia sortito un risultato mica male!
    Comunque io consiglio valeriana o melatonina (pura, mi raccomando)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peta peta che prendo nota anche di questo... :)

      Elimina