sabato 18 agosto 2012

Allegria di patate


In onore ad un amico, che in merito alla tristezza pre-autunnale oggi mi dice "...i colori a quella vita li possiamo dare solo noi, magari connessi quando si può alla nostra anima che sa dove dovremmo camminare...", ho messo in campo delle risorse e alla faccia del caldo tropicale ho preparato una meravigliosa torta salata.
Tagliare a dadini le patate e saltarle in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio (che si toglierà alla fine). Salare e pepare. Volendo, se non siete vegetariani, si potrebbe a questo punto aggiungere della pancetta.
Stendere la pasta sfoglia in uno stampo da crostata e ricoprire con i dadini di patate. Sul tutto versare tre uova sbattute con il parmigiano ed un pizzico di sale. Qua e là (nessun cuoco provetto userebbe tale espressione) adagiare dei pezzetti di mozzarella e formaggio saporito e morbido, tipo taleggio.
Cuocere in forno già caldo (180°), per circa 45 minuti.
E' una pietanza un tantino autunnale.
Per l'appunto.

2 commenti:

  1. Questa se ne frega di tutte le cosine dietoline e frescoline dell'estate. A Panda piace :D

    RispondiElimina
  2. Gioiuzza si inchina a Panda :)

    RispondiElimina